Rete oncologica

La Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta cura e assiste le persone affette da patologie tumorali.

La Rete accompagna il paziente lungo i percorsi di diagnosi e di terapia, offrendo modalità di cura multidisciplinari e assistenza amministrativa da parte di centri dedicati, denominati C.A.S. (Centro Accoglienza Servizi). La presa in carico del paziente da parte della Rete Oncologica implica i seguenti vantaggi:

  • coordinamento del percorso diagnostico-terapeutico
  • tempestività degli interventi
  • interdisciplinarità del piano di cura

 

La Rete è stata istitutuita nel 2009 e con deliberazione della Giunta regionale n. 251/2016 sono state delineate le sue modalità organizzative ed è stata approvata la prosecuzione della sua attività fino al 31 dicembre 2018.

 

 

Con la deliberazione della Giunta regionale n. 248 in data 3 marzo 2017 sono stati approvati i criteri e i requisiti per l'identificazione dei Centri di riferimento per patologia tumorale della Rete Oncologica.

 

 

Ogni anno la Rete Oncologica predispone un Piano di attività, approvato con deliberazione della Giunta regionale.

 

Sanità e Salute



Torna su