Progetto Interreg Alcotra "Informa Plus"

Il progetto Informa Plus rientra nell’ambito del Programma di cooperazione Interreg tra Italia e Francia “Alcotra 2014-2020” (www.interreg-alcotra.eu) e si configura come naturale proseguimento del progetto Informa realizzato nella precedente programmazione (www.regione.vda.it/risorsenaturali/foreste_e_legno/Formazione_forestale/progetto_informa_i.aspx).

Il progetto coinvolge amministrazioni pubbliche, centri di formazione e associazioni di imprese del settore forestale nell’area transfrontaliera. Il capofila è il Dipartimento agricoltura, turismo, formazione e lavoro della Regione Liguria.

OBIETTIVO

Il principale obiettivo è quello di:

  • aumentare e rafforzare, a livello transfrontaliero, la competitività ed il livello di professionalità delle imprese forestali, tramite:
    • l’attivazione di percorsi formativi innovativi e sperimentali secondo metodologie condivise e coordinate tra partner transfrontalieri;
    • la realizzazione di azioni mirate a migliorare la conoscenza e le competenze delle imprese e degli operatori professionali.

IL PROGETTO EUROPEO INFORMA PLUS IN VALLE D’AOSTA

In Valle d’Aosta il progetto coinvolge, in qualità di partner, un assessorato regionale:

  • l’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali - Struttura forestazione e sentieristica;

ATTIVITÀ SPECIFICHE PER LA VALLE D’AOSTA

Nell’ambito dell’obiettivo generale del progetto, per il partner valdostano rivestono particolare rilievo:

  • la partecipazione di alcuni operatori boschivi valdostani a un corso per istruttore forestale organizzato dalla Regione Piemonte;
  • l’attivazione di corsi di formazione amministrativo-economica e tecnica per le imprese forestali;
  • lo sviluppo e trasformazione del volume “Tecniche fondamentali per l’operatore boschivo” in supporto digitale interattivo e in applicativo smartphone;

Inoltre è prevista la partecipazione alle attività comuni del progetto:

  • l’ideazione e la realizzazione di un albo transfrontaliero delle imprese del settore forestale;
  • l’implementazione a livello transfrontaliero del percorso di reciproco riconoscimento delle qualifiche professionali e dei corsi di formazione nel settore forestale;
  • varie iniziative di divulgazione ivi compresi, nel territorio regionale, un cantiere dimostrativo sul lavoro in bosco e un seminario di presentazione finale rivolti agli operatori del settore forestale.
 

CORSO

 

SELEZIONE finale - CORSO ISTRUTTORI

 

Preselezione regionale - corso istruttori

 

Corso per istruttore forestale

 



Torna su