Attività venatoria



L’attività venatoria in Valle d’Aosta è disciplinata dalla Legge 11 febbraio 1992, n. 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” e dalla legge regionale 24 agosto 1994, n. 64 “Norme per la tutela e la gestione della fauna selvatica e per la disciplina dell’attività venatoria”.

 



Torna su