Riserva Naturale Stagno di Holay

Zona umida di dimensioni estremamente ridotte e di elevato pregio naturalistico per la presenza di flora e fauna relitte, uniche o molto rare in Valle d'Aosta.

L'AREA PROTETTA

Gestore: Assessorato Agricoltura e Risorse naturali, Servizio aree protette
Sede: Località Amérique 127/a - 11020 Quart
Tel. 0165/527333-527325 - Fax 0165/231810
E-mail: info-areeprotette@regione.vda.it
Sorveglianza: Stazione Forestale di Pont-Saint-Martin - Tel. 0125/806858
Superficie: 1,5 ettari
Altitudine: 750 - 790 metri
Comuni: Pont-Saint-Martin
Istituzione: 1993

PUNTI DI INTERESSE

  • L'area
    è costituita da una piccola depressione situata a 765 m. di altitudine, tra i dossi montonati della porzione terminale del versante destro della valle di Gressoney, alla confluenza con la conca di Pont-Saint-Martin. Al centro della depressione è presente un piccolo bacino lacustre, ormai quasi del tutto colmato, invaso da vegetazione igrofila.

  • La vegetazione
    è quella tipica delle zone umide, costituita in prevalenza da Cannuccia di palude, Lisca maggiore e da alcune specie di Giunchi.

  • La riserva naturale di Holay è la sola località attualmente nota in Valle d'Aosta ad ospitare due piante di particolare pregio: la Salcerella erba-portula e il Nontiscordardime dei canneti.

  • La fauna
    si segnalano numerose specie di anfibi e rettili. Tra i rettili si possono osservare il Ramarro (Lacerta viridis), la Lucertola muraiola e la Biscia dal collare e, tra gli anfibi, la Rana verde e la Salamandra pezzata.

COME ARRIVARCI

  • In auto
    Pont-Saint-Martin. Strada regionale per Gressoney. Frazione Ivery, frazione Holay.

 



Retour en haut