Parchi e riserve naturali

Il sistema delle aree protette in Valle d'Aosta č composto dal Parco nazionale Gran Paradiso, dal Parco naturale Mont Avic e da dieci riserve naturali: Côte de Gargantua - Lago di Lolair - Lago di Villa - Les Iles - Marais di Morgex e La Salle - Mont Mars - Stagno di Holay - Stagno di Lozon – Montagnayes - Tsatelet.

Il Parco nazionale Gran Paradiso, il pių antico parco naturale italiano, si estende su circa 70 mila ettari di territorio distribuiti quasi equamente tra Piemonte e Valle 'Aosta.

Il Parco naturale Mont Avic, istituito con legge regionale nel 1989, ospita la pių ampia foresta di Pino uncinato della regione.

Le nove riserve naturali, quasi tutte di modesta estensione, permettono la salvaguardia di biotopi di elevato valore naturalistico quali torbiere, aree xerotermiche, laghi alpini e stagni. Queste aree, tutelate ai sensi della legge regionale 30 luglio 1991, n. 30, rappresentano solo una parte del patrimonio naturale valdostano, estremamente ricco, costituito da siti, spesso sconosciuti ai pių, di notevole interesse geomorfologico, vegetazionale e faunistico.

Il patrimonio naturalistico valdostano č rappresentato dalle aree naturali protette (13.2%: cui nazionali: 11.4% -regionali: 1.9%) e dalla rete ecologica europea Natura 2000 (30%: alcune zone Sic e Zps si sovrappongono)

 




Torna su