Paradisia - Cogne

Il nome di questo giardino, fondato nel 1955, trae origine dal giglio di monte, Paradisia liliastrum, dai delicati fiori bianchi. Il giardino ospita attualmente 1.000 specie diverse raccolte in natura oppure ottenute dalla coltivazione del seme nel vivaio del giardino, di provenienza geografica diversa, in prevalenza dalle Alpi e dagli Appennini, nonché da gruppi montuosi europei, asiatici e americani.

A Paradisia si può ammirare la collezione di notevole bellezza e rarità dei Licheni a crescita spontanea che si trova sparsa su massi del giardino. Sono stati, inoltre, ricostruiti diversi ambienti montani circostanti, quali la vegetazione delle zone umide, delle morene, dei detriti calcarei. Sono due gli itinerari che consentono la visita, entrambi percorribili con l'aiuto di una guida scritta.

All'interno di Paradisia è stato realizzato l'itinerario “Il giardino delle farfalle”, dedicato a questi insetti che, oltre a dare al giardino un aspetto vivace e colorato, svolgono un ruolo importante come impollinatori della flora di montagna.

Attraverso una convenzione tra la Regione Autonoma Valle d'Aosta e l'Ente Parco Gran Paradiso, per l'attività di gestione, Paradisia può contare sull'attività svolta da manodopera specializzata.

Dove: Cogne – Località Valnontey
Proprietà: comunale
Gestione: Ente Parco Gran Paradiso
Altitudine: mt. 1.700 s.l.m
Distanza da Aosta: 27 km
Apertura: da giugno a settembre

Ingresso a pagamento

Visita il sito: www.pngp.it

 



Torna su