Wild Wonders of Europe

 

Wild Wonders of Europe 

 In occasione dell'Anno internazionale della biodiversità, la Regione Autonoma Valle d'Aosta ha aderito in qualità di “partners” al progetto europeo “Wild Wonders of Europe” che ha come scopo la conservazione e la condivisione tra i popoli europei del territorio e delle risorse naturali presenti nel Vecchio Continente.

Attraverso la partecipazione a questo progetto, la Valle d'Aosta ha avuto l'opportunità di divulgare a livello europeo l'immagine naturalistica del proprio territorio e sensibilizzare l‘opinione pubblica nei confronti della salvaguardia e della valorizzazione della biodiversità.

Il progetto “Wild Wonders of Europe”, si avvale di oltre 60 fotografi naturalisti provenienti da 18 Paesi europei, tra cui l'Italia, che saranno impegnati in altrettanti 48 Stati.

Lanciato nel 2008, il progetto comprende concorsi fotografici, libri, programmi di formazione e didattici, un sito web e un'esposizione itinerante di fotografia sugli animali selvatici e sulla natura che toccherà, dal 2010 gli Stati europei interessati con tappe a Parigi, Londra, Stoccolma, Istambul, Bruxelles, Copenaghen, Praga, L'Aia.

L'adesione al progetto rientra nelle attività messe in atto dal Servizio aree protette, per la salvaguardia della biodiversità, un passo importante che contribuirà a fare conoscere anche ai cittadini di altre nazioni europee le meraviglie naturali della nostra splendida regione, ma anche a sensibilizzare la popolazione al rispetto e alla conservazione degli habitat naturali e delle specie floristiche e faunistiche di interesse comunitario e regionale».

 

Wild Wonders of Europe  www.wild-wonders.com

 

 



Torna su