Storico eventi

mostra "2020 verso il nuovo museo regionale di scienze naturali" 16 dicembre 2017 - 8 aprile 2018

L'esposizione è stata organizzata dall’Assessorato agricoltura e risorse naturali, presso il castello Sarriod de la Tour di Saint-Pierre, per richiamare l’attenzione del pubblico sul Museo regionale di Scienze Naturali Efisio Noussan che riaprirà nel 2020 dopo un lungo restauro museografico e una ristrutturazione strutturale. Il breve percorso di visita ha ripercorso la storia del museo di scienze naturali della Valle d’Aosta, permettendo al visitatore di conoscere le collezioni museali e le attività svolte dal museo nella sede operativa di La Salle.

 

Escursioni e laboratori estate 2017

Nell'ambito del progetto di cooperazione territoriale Interreg V-A Italia-Francia ALCOTRA 2014/2020, Famille à la montagneil Museo ha organizzato numerose escursioni e attività laboratoriali durante i mesi di luglio, agosto e settembre 2017. L'obiettivo generale delle iniziative proposte è stato quello di rafforzare e diversificare l'offerta turistica per le famiglie facendo leva sul binomio natura e cultura. 

 

"jardin alpin" estate 2017

Il Museo regionale di Scienze Naturali Efisio Noussan ha partecipato ad alcune delle iniziative organizzate nell'ambito di Jardin Alpin, il giardino alpino ricreato nel centro della città di Aosta, durante i mesi estivi, dall'assessorato Agricoltura e Risorse naturali. 

 

"CHI LI HA VISTI?" 8 GIUGNO 2017

Giovedì 8 giugno 2017, al castello Sarriod de la Tour, a Saint-Pierre, è stato presentato il progetto dal titolo "Chi li ha visti?" dedicato alla tutela e alla salvaguardia dei chirotteri (pipistrelli). In particolare il progetto è dedicato alla ricerca di alcune specie di pipistrelli particolarmente minacciate. Tutta la comunità può contribuire alla loro conoscenza e conservazione, aiutando a scoprire le colonie delle specie più minacciate.

 

 "retour au musÉe" febbraio 2017

Nel mese di febbraio 2017 è stato organizzato l'evento "Retour au Musée", ciclo di quattro conferenze. Tre conferenze dedicate a presentare le collezioni museali botanica, mineralogica e faunistica e una conferenza, in biblioteca regionale, durante la quale è stato presentato il volume "Orti botanici: Eccellenze italiane" e il progetto "Banca del germplasma della Valle d'Aosta".

 

Notte europea dei ricercatori 30 settembre 2016

Il Museo regionale di Scienze naturali ha partecipato il 30 settembre 2016 alla Notte dei ricercatori, avendo la possibilità di illustrare le proprie attività e in particolar modo di presentare le attività del laboratorio di biotecnologie. In particolar modo sono state esposte alcune strumentazioni che permettono l'analisi sul DNA con la tecnica del DNA Barcoding.

 

NOTTE BIANCA IN BIBLIOTECA 2 SETTEMBRE 2016

La struttura Aree protette ha partecipato il 2 settembre 2016 alla Notte bianca in Biblioteca regionale. Il Museo regionale di Scienze naturali E. Noussan ha avuto la possibilità di illustrare le proprie attività e di presentare le pubblicazioni e alcuni dei reperti conservati presso il Centro di ricerca scientifico-naturalistico del Marais di La Salle.

 

LABORATORI ESTIVI 2016

Il Museo regionale di Scienze naturali E. Noussan ha organizzato dei laboratori didattici, per i bambini dai 6 agli 11 anni, tutti i martedì pomeriggio dei mesi di luglio e agosto 2016.

 




Torna su