Casa

Con la deliberazione della Giunta regionale n. 1679 del 2 dicembre 2016, sono state approvate le nuove disposizioni  per la concessione dei mutui a tasso agevolato di cui alla legge regionale 13 febbraio 2013 n. 3 "Disposizioni in materia di politiche abitative".

Ai sensi dell'articolo 72 della legge regionale 13 febbraio 2013 n. 3 "Disposizioni in materia di politiche abitative" i mutui per la prima casa non possono essere concessi:

a) nel caso di acquisto, per una spesa complessiva, come risultante dall’atto di compravendita, superiore a 2,5 volte l’importo massimo di mutuo concedibile;

b)    nel caso di costruzione e di recupero, per una spesa complessiva, come risultante dall’applicazione dei costi massimi ammissibili determinati ai sensi dell’articolo 87, superiore a 2,5 volte l’importo massimo di mutuo concedibile.

 

La domanda di mutuo può essere presentata, su apposita modulistica, presso l'Ufficio mutui secondo il seguente orario:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00

 Per ogni ulteriore informazione si prega di contattare l'ufficio mutui ai seguenti numeri:

0165/272761-272825 (per la parte amministrativa)

0165/272608 - 272338 - 272278 (per la parte tecnica) 

  

 

 



Torna su