Funzionamento

ll funzionamento del Nuvv della Valle d'Aosta, e delle sue due sezioni (Nuvvop  e Nuval), è disciplinato da specifico regolamento di funzionamento, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 3927/2006.

Per il suo funzionamento attuale, il Nuvv si avvale di strutture regionali di riferimento che sono state individuate nelle seguenti:

  • Dipartimento programmazione, difesa del suolo e risorse idriche dell'Assessorato opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica, per il funzionamento del Nuvvop;
  • Dipartimento politiche strutturali e affari europei della Presidenza della Regione, per il funzionamento del Nuval.

Il Presidente del Nuvv ha la facoltà di avvalersi delle predette strutture per lo svolgimento di propri compiti. 

Le Sezioni lavorano sia in sedute plenarie periodiche, cui partecipano i membri esperti e i membri interni nonché i responsabili delle strutture regionali competenti per materia, sia in gruppi di lavoro ristretti e tecnici.

A partire dal 2010, il Nucleo ha ritenuto utile organizzare, con cadenza trimestrale, delle riunioni ristrette cui partecipano i Presidenti di Sezione (Nuvv, Nuval e Nuvvop) e i Responsabili delle strutture di supporto. Nel corso delle riunioni - presiedute dal Segretario generale della Regione in quanto Presidente del Nuvv - vengono trattati argomenti di interesse comune e trasversale alle sezioni Nuval e Nuvvop, vengono condivisi e monitorati gli stati di attuazione delle attività realizzate e si individuano ulteriori eventuali azioni di sinergia e scambio tra le Sezioni.

 

 



Torna su