CALCIO:EURO 2016;OK BERLUSCONI GARANZIE A CANDIDATURA ITALIA (2)

19:54 - 22/01/2010 


(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Sono dodici le cittÓ che hanno garantito i presupposti per portare a termine la candidatura italiana agli Europei 2016: Roma, Milano, Napoli, Palermo, Firenze, Bari, Verona, Udine, Cagliari, Torino, Cesena e Parma. La figc ha inoltre sviluppato il confronto con le principali realtÓ del "sistema Italia": hanno collaborato infatti al dossier alcune tra le Associazioni ed Enti Nazionali di riferimento per i settori affrontati.

Oltre all'impegno del Governo su Euro 2016, l'argomento del giorno a Palazzo Chigi Ŕ stato quello relativo alla legge sugli stadi, approvata nei mesi scorsi al Senato ed ora in discussione alla Camera, un testo fondamentale - ricorda la federcalcio - anche per sostenere la candidatura italiana. "Stiamo lavorando alla Camera - ha commentato Crimi - per approvare la legge all'unanimitÓ, in tempi veloci, anche sulla base delle indicazioni di Figc e Lega Calcio. E' una legge complessa, che impatta sul territorio di Comuni e Regioni, finora Ŕ giÓ stato fatto un lavoro importante in Commissione Cultura: si tratta di una legge per il paese ma senza speculazioni. L'approvazione al Senato all'unanimitÓ rappresenta comunque la dimostrazione della volontÓ di portarla a termine. Dobbiamo solo tecnicamente lavorare sul testo per arrivare all'approvazione entro maggio e renderla utile ai fini della candidatura". "Esprimo il forte auspicio - ha aggiunto Abete - che possa procedere e che venga approvata al pi¨ presto. Sappiamo che ci saranno dei correttivi: questa legge rappresenta la volontÓ delle forze politiche presenti in Parlamento di avviare un circuito virtuoso". (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su