I FATTI DEL GIORNO ORE 5.30

05:31 - 16/09/2009 


(ANSA) - ROMA, 16 SET -

BERLUSCONI: FARABUTTI IN GIORNALI E TV, MAI VOTO ANTICIPATO Show a tutto campo di Silvio Berlusconi ieri sera a 'Porta a Porta': dal salotto di Bruno Vespa il presidente del Consiglio punta a rimettere ordine nell'agenda politica e di governo. Con il presidente della Camera Gianfranco Fini si tratta di "fraintendimenti superabili" e comunque mai e poi mai gli italiani saranno chiamati a elezioni anticipate, anche perchÚ il leader della Lega Umberto Bossi Ŕ un alleato "affidabilissimo". Il problema semmai sono stampa e opposizione: "In tv, giornali e politica ci sono troppi farabutti. Il Pd? Vecchi gufi, vecchi comunisti che usano metodi stalinisti", afferma Berlusconi.

---.


VESPA-BALLARO': CASO OGGI IN VIGILANZA RAI, DOMANI IN CDA La polemica sullo slittamento di Ballar˛ per evitare la sovrapposizione con lo speciale di Porta a Porta sul terremoto in Abruzzo approda oggi nell'Ufficio di presidenza della Commissione di Vigilanza Rai, mentre domani se ne discuterÓ in cda. Il segretario del Pd Dario Franceschini, oggi in visita a Siena, rifiuta intanto l'invito di Bruno Vespa alla puntata 'compensativa' del 23 settembre: "Non voglio rendermi complice per garantire una vetrina al premier". Attacco che Antonio Di Pietro cavalca con ancor pi¨ vigore, a segnare una ritrovata sintonia tra Pd e Idv: "Il Governo sta sabotando l'informazione di Stato e Vespa si presta come boia di questa esecuzione".

---.


TERREMOTO, BERLUSCONI: 30 MLD EURO A ABRUZZO, VIA TENDOPOLI Nessuna tassa di scopo per finanziare la ricostruzione dell'Aquila, pesantemente colpita dal terremoto del 6 aprile scorso, che riceverÓ invece a tale scopo 30 miliardi di euro. Lo assicura il premier Silvio Berlusconi, che ieri a Onna ha partecipato alla consegna delle prime nuove abitazioni per gli sfollati d'Abruzzo: "Hanno parlato di 'casette di legno', mentre sono vere e proprie ville dove ciascuno di noi vorrebbe abitare", ha puntualizzato Berlusconi, annunciando che "entro fine settembre non ci sarÓ pi¨ una sola tendopoli". Scossa di magnitudo 3.4 nella notte in provincia di Chieti: nessun danno.

---.


INFLUENZA A:OGGI UNITA'CRISI SU VACCINO DONNE INCINTE E BIMBI Arriva oggi sul tavolo dell'UnitÓ di crisi del ministero del Welfare, per la decisione finale, il parere positivo espresso ieri all'unanimitÓ dal Consiglio superiore di SanitÓ alla vaccinazione contro l'influenza A per donne incinte al secondo e terzo trimestre di gravidanza e bambini dai 6 mesi ai 17 anni, e all'ipotesi di una co-vaccinazione con l'influenza stagionale. Intanto la commissaria europea alla Salute, Androulla Vassiliou, annuncia che il vaccino sarÓ presto autorizzato e disponibile.

---.


CRISI: FED, FORSE RECESSIONE FINITA. BORSA TOKYO APRE A +0,7% La Borsa di Tokyo ha aperto la seduta in rialzo dello 0,70%, spinta dalle parole pronunciate ieri dal presidente della Fed, Ben Bernanke, secondo il quale "la recessione Ŕ probabilmente terminata", e sulla scia della chiusura positiva di ieri sera a Wall Street. Oggi in Italia l'Istat diffonde il dato sui prezzi al consumo ad agosto. Atteso il rapporto dell'Ocse sull'occupazione in vista del prossimo G20.

---.


IMMIGRAZIONE: OGGI A MILANO PRIMI PROCESSI PER CLANDESTINITA' Partono oggi a Milano le prime udienze pilota contro immigrati accusati di clandestinitÓ. L'Unione europea torna intanto a condannare, attraverso il commissario per la Giustizia Jacques Barrot, i respingimenti dei migranti: "La legislazione comunitaria stabilisce il principio del non respingimento" e vieta di mettere a rischio l'incolumitÓ dei richiedenti asilo.

---.


UE: OGGI PARLAMENTO VOTA VIA LIBERA A RICONFERMA BARROSO Salvo colpi di scena, il Parlamento europeo darÓ oggi il via libera alla riconferma di JosÚ Manuel Barroso alla guida della Commissione europea per il prossimo quinquennio. Ma l'ampiezza della maggioranza che lo sosterrÓ resta ancora un'incognita. La linea di socialisti e democratici all'Europarlamento Ŕ di astenersi, ha riferito ieri sera il capogruppo Martin Schulz.

---.


FIGLIA MUSULMANA AMA UN ITALIANO, IL PADRE LA UCCIDE Una ragazza marocchina di 18 anni Ŕ stata uccisa con coltellate alla gola ed il fidanzato italiano di 31 Ŕ stato ferito dal padre della giovane, contrario alla loro relazione a causa della differenza d'etÓ e di religione: musulmana e cristiana. E' successo a Montereale Valcellina, in provincia di Pordenone.

---.


MALTEMPO: ANCORA PIOGGE E VENTI FORTI SU GRAN PARTE D'ITALIA Ancora piogge e venti forti su gran parte dell'Italia. Secondo la Protezione civile, dalla prime ore di oggi si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco di forte intensitÓ, sulle regioni del Nord e sulla Sardegna, in rapida estensione sul resto della penisola.

---.


CHAMPIONS: MILAN OK, JUVE PARI. STASERA INTER E FIORENTINA Parte bene il Milan in Champions League: a Marsiglia i rossoneri battono 2-1 l'Olympique con una doppietta di Inzaghi. Finisce 1-1 a Torino tra Juventus e Bordeaux: Iaquinta per i bianconeri. Stasera esordio per Inter e Fiorentina: i nerazzurri contro il Barcellona e i viola a Lione. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su