Garante Infanzia, una legge per mediazione penale per minori (2)

11:59 - 21/03/2019 


(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Quanto alla mediazione anche gli under 14, per la Garante per l'Infanzia "piuttosto poi che abbassare l'etÓ dell'imputabilitÓ a 12 anni - ha sottolineato - andrebbe inserito l'invito ai ragazzi minori di 14 anni che commettono un reato ad accedere alla mediazione penale".

á

Sull'incriminabilitÓ degli under 14 ha aggiunto: "Il fatto che non si intervenga penalmente non significa non intervenire. Anzi, bisogna essere tempestivi, approntare un intervento educativo proporzionato alla lacuna da colmare e la giustizia riparativa pu˛ essere uno strumento prezioso in questo senso". L'AutoritÓ garante per l'infanzia e l'adolescenza ha poi illustrato le raccomandazioni inserite nel documento dell'Agia "La mediazione penale e altri percorsi di giustizia riparativa nel procedimento penale minorile". "La giustizia penale - ha sostenuto - e quella riparativa possono coesistere: la prima Ŕ quella della spada e della bilancia, la seconda Ŕ quella dell'ago e del filo, che ricuce e guarda al futuro". Serve per˛ una normativa ad hoc. "╚ la stessa legge istitutiva che assegna all'AutoritÓ garante il compito di promuovere la cultura della mediazione - ha spiegato Filomena Albano - . Inoltre a sollecitare agli Stati l'introduzione della mediazione penale nel procedimento penale minorile sono anche l'Onu e il Consiglio d'Europa. Nell'attesa l'invito ai magistrati minorili Ŕ di incentivare l'utilizzo degli strumenti di giustizia riparativa, anche per dare uno spazio di ascolto alle vittime". In occasione del convegno sono stati presentati due pieghevoli, di cui uno tascabile per i ragazzi, realizzati dall'Agia, che saranno diffusi nei 29 distretti minorili italiani per promuovere la mediazione penale. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su