D'Angelis, fare'copia-incolla'divieti zone rischio dissesto

Dovrebbero farlo tutte le Regioni mettendo vincoli edificazione
12:17 - 05/02/2015 


(ANSA) - ROMA, 5 FEB - ''Tutte le regioni possono fare un 'copia-incolla' dei vincoli che vietano di edificare nelle zone a rischio idrogeologico'' seguendo l'esempio di ''Puglia, Liguria, Toscana''. Lo afferma il capo dell'Unitŗ di missione contro il dissesto idrogeologico di Palazzo Chigi, Erasmo D'Angelis, a margine di un convegno organizzato dall'Anbi proprio sulle azioni da mettere in campo per la 'manutenzione dell'Italia'. Per D'Angelis ''la prima prevenzione Ť la pianificazione urbanistica che non c'Ť mai stata e poi la progettazione, anch'essa non c'Ť mai stata''. Questo perchť - osserva - ''non Ť possibile vedere come in Calabria pezzi di terra che si staccano e franano''; queste, ''sono violenze al territorio''. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su