Scuola: sovrintendente Vda, competente ministero su accesso

Dopo la protesta di una ventina di docenti precari
18:24 - 04/03/2014 


(ANSA) - AOSTA, 4 MAR - La Regione Valle d'Aosta non puÚ rendere esecutivo il parere emesso dal Consiglio di Stato il 5 giugno 2013, che riconosce il valore abilitante del titolo magistrale conseguito entro l'anno scolastico 2001-2002, in quanto la competenza "si colloca a livello ministeriale". Lo ha detto la sovraintendente agli studi della Regione Valle d'Aosta, Giovanna Sampietro, "pur riconoscendo che norme estremamente complesse e a volte contraddittorie rischiano di penalizzare chi da anni giŗ lavora nella scuola".

La sovraintendente ha incontrato oggi una ventina di docenti precari, che hanno organizzato un presidio davanti a Palazzo regionale. La richiesta all'amministrazione era appunto di rendere esecutivo il parere emesso dal Consiglio di Stato e pertanto inserire gli interessati nella seconda fascia delle graduatorie di istituto che si apriranno prossimamente. "Qualora il Ministero rendesse esecutivo il parere del Consiglio di Stato

- ha concluso la sovraintendente - le conseguenti disposizioni
ministeriali troveranno applicazione anche in Valle d'Aosta". (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su