Sistema informativo lavoro

Il SIL- Sistema Informativo Lavoro della Regione Autonoma Valle d'Aosta - , nato con decreto legislativo 23 dicembre 1997 n. 469, è uno strumento di supporto alla rete dei Centri per l'impiego di Aosta, Morgex e Verrès per l'erogazione di informazioni e servizi in materia di lavoro ed il  supporto nella gestione amministrativa (registrazione assunzioni, cessazioni, trasformazioni, monitoraggi) e nell'erogazione delle informazioni e dei servizi ai cittadini (servizi di accoglienza e front office, colloqui di preselezione, colloqui di orientamento, D.I.D) e alle imprese (incontro domanda offerta di lavoro, pubblicazione delle offerte di lavoro, comunicazioni obbligatorie) del proprio territorio.

La“RETE DI SERVIZI AL LAVORO”, è l'insieme delle strutture organizzative, delle risorse hardware, software e di rete disponibili presso lo Stato, le Regioni, le Province e gli Enti locali per la rilevazione, l'elaborazione e la diffusione dei dati in materia di collocamento e di politiche attive del lavoro, ai fini di monitoraggio e di supporto decisionale per gli interventi centrali e locali di governo del mercato del lavoro.

Strettamente correlati ai servizi rivolti a cittadini ed imprese, e per larga parte di supporto a questi, il SIL VDA permette la realizzazione di una serie di servizi per gli operatori del sistema, superando la gestione di attività con supporti cartacei.

Lo strumento del monitoraggio del mercato del lavoro, per la determinazione delle scelte politiche da parte dei principali organi regionali ed in particolare del Consiglio per le politiche del lavoro è,  ad oggi, la “Banca dati interattiva di monitoraggio del Mercato del lavoro”, allineata ai dati ed agli indicatori provenienti dal SIL VDA  che consente di estrarre dati per elaborazioni statistiche con differenti dimensioni di classificazione (es. settori di attività economica, qualifiche professionali, classi di età, cittadinanza, tipologie contrattuali ecc.) e variabili di analisi quali:

  • le persone in stato di disoccupazione (flussi in ingresso ed in uscita, stock di disoccupati);
  • le persone in lista di mobilità (flussi in ingresso ed in uscita , stock di lavoratori in mobilità);
  • il collocamento mirato per i soggetti disabili e svantaggiati (iscrizioni, cancellazioni, avviamenti e   cessazioni).  

 Il SIL VDA, basato sul riuso del Sistema Informativo Lavoro dell'Emilia-Romagna.

 

Lavoro e Fondo Sociale Europeo



Torna su