Strumenti ricerca lavoro

 

Cercare un'occupazione è un lavoro che va pianificato e gestito al meglio.

Per questo il Centro orientamento fornisce alcuni strumenti e momenti di incontro per sostenerti in questa fase.

Uno degli strumenti più importanti è il curriculum vitae, che consente di mettere in rilievo tutte le tue esperienze formative e professionali e di presentarti alle imrpese che ricercano personale.

Accedi al sito europass e compila il curriculum online

 

 

CONSULENZA INDIVIDUALE

La consulenza orientativa, individualizzata e di gruppo, è uno strumento messo a disposizione dal Centro orientamento presente nei Centri per l'impiego della Valle d'Aosta.

La consulenza individualizzata consente di fare il punto della propria situazione professionale e sociale con un orientatore esperto al fine di:

  • approfondire i propri interessi, motivazioni e potenzialità
  • pianificare il proprio progetto di sviluppo professionale
  • prepararsi ad affrontare sfide e difficoltà per perseguire i propri obiettivi.
 

Laboratori di gruppo

Il centro orientamento propone inoltre incontri orientativi finalizzati ad acquisire informazioni sul mondo del lavoro e delle professioni, sul mercato del lavoro regionale e sui servizi al lavoro, nonché sulle tecniche di ricerca attiva del lavoro.

E' possibile aderire ad un singolo incontro oppure seguire l’intero ciclo proposto.

I temi degli incontri proposti:  (potranno aggiungersi nuovi laboratori sulla base delle richieste espresse dagli utenti)

IL CURRICULUM VITAE

LA SELEZIONE

I SERVIZI SUL TERRITORIO E PER IL LAVORATORE

CONOSCERE IL MONDO DEL LAVORO

 

l Bilancio di Competenze è uno strumento molto utile per chi ha esperienze formative e lavorative diversificate e vuole mettersi in gioco con una maggiore consapevolezza delle proprie capacità ed abilità professionali.

Mediante un ciclo di 7 o 8 incontri con il consulente di bilancio, il lavoratore potrà:

  • raccogliere e documentare esperienze formative e lavorative
  • individuare e valorizzare capacità, abilità e conoscenze
  • definire i proprio progetto professionale

A seguito del Bilancio di Competenze la persona, maggiormente consapevole delle proprie capacità e dei propri limiti, può intraprendere un percorso di formazione specifico, mirare meglio il settore e la professione in cui inserirsi, o validare le proprie competenze nell’ambito del Libretto Formativo del cittadino.

Per i profili professionali approvati a livello regionale, il lavoratore potrà richiedere la certificazione delle competenze.

 



Torna su