Chiamate pubbliche riservate ai disabili

La chiamata su presenzaè la modalità di avviamento numerico presso le AZIENDE e gli ENTI PUBBLICI della Valle d’Aosta, DGR n. 1203 del 20/05/2011, in favore dei lavoratori iscritti nell’elenco del collocamento mirato in qualità di:

  • disabili fisici e sensoriali
  • lavoratori appartenenti alle categorie protette (art. 18).

 Non possono candidarsi le persone disabili la cui diagnosi evidenzi patologie di tipo psichico, mentale o intellettivo.

Tale modalità prevede:

  • la pubblicazione periodica dei posti di lavoro disponibili per assunzioni numeriche presso le aziende e gli Enti della regione,
  • la presentazione, da parte dei lavoratori interessati e in possesso dei requisiti richiesti, della propria candidatura sulle singole offerte di lavoro.

Gli avviamenti numerici sono effettuati dal Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati tenuto conto della qualifica richiesta dall’azienda o dall’ente, nel rispetto dell’ordine della graduatoria che viene predisposta per ogni singola offerta di lavoro.

Non possono candidarsi i disabili psichici, in quanto, ai sensi dell’art. 9, c. 4 della Legge 68/99 possono essere avviati solo su richiesta nominativa da parte del datore di lavoro.

Individuazione dei posti di lavoro da pubblicare

I posti da inserire in ciascuna chiamata sono individuati dal Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati:

  • a seguito di specifica richiesta da parte dei datori di lavoro pubblici o privati;
  • a seguito di verifica fatta dal Centro dalla quale sia emersa la mancata volontà da parte del datore di lavoro di procedere alla richiesta di assunzione. In questo caso la chiamata pubblica è predisposta per la qualifica inserita nell’ultimo prospetto informativo annuale inviato. Qualora il datore di lavoro non abbia provveduto a definire una qualifica professionale, l’individuazione della medesima sarà effettuata dal Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati tenendo conto del settore produttivo e delle attività svolte dall’azienda.

I posti da inserire in ciascuna chiamata sono pubblicizzati dal Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati mediante:

  • affissione nelle bacheche del Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati e dei Centri per l’Impiego;
  • pubblicazione sul sito ufficiale della Regione Valle d’Aosta;
  • pubblicazione sulla rivista periodica del Dipartimento.

Il giorno settimanale individuato per le chiamate con avviso pubblico è il giovedì.

 



Torna su