Piano operativo annuale

La legge regionale in materia di programmazione, organizzazione e gestione del sistema informativo regionale – L.R. 12 luglio 1996, n. 16 – prevede l’adozione, da parte della Giunta regionale, di piani operativi annuali per l’attuazione del piano pluriennale, in coerenza con i corrispondenti bilanci di previsione.

Il Piano Operativo Annuale rappresenta, coerentemente a quanto previsto dalla predetta norma, l’aggiornamento, per l’anno 2018, del Piano pluriennale vigente (Piano 2014-2018 approvato con deliberazione del Consiglio regionale n. 718/XIV del 25 settembre 2014), tiene conto delle esigenze di miglioria o variazione che si sono rese, nel frattempo, necessarie od opportune, così come delle evoluzioni normative e delle linee di indirizzo emanate a livello nazionale.

Il Piano Operativo Annuale 2018 riveste un ruolo importante per il settore ICT, poiché, da un lato, chiude la fase di programmazione annuale nell’ambito della strategia regionale avviata nel lontano 2014 e, dall’altro, costituisce elemento cardine per la nuova Agenda Digitale regionale per il periodo 2019-2023.

Approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 86 in data 29 gennaio 2018, il Piano delinea i principali interventi che saranno avviati nell’ambito delle linee strategiche del piano pluriennale vigente (infrastrutturazione digitale, cittadinanza digitale, competenze ed inclusione digitale, crescita digitale, intelligenza diffusa nelle città ed aree interne, salute digitale) e comprende anche le attività finalizzate al funzionamento del sistema informativo regionale e dei sistemi ICT al servizio del territorio.

Rispetto all’evoluzione del sistema ICT, con il Piano 2018 viene confermato ed attualizzato il recepimento del modello strategico del sistema informativo pubblico definito dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) con l’approvazione del Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019, avvenuta il 31 maggio 2017, orientando, in modo coerente, le azioni in esso previste.

 

 



Torna su