Programmi tematici

I "Programmi tematici a gestione diretta comunitaria" sono gestiti direttamente dalla Commissione europea, la quale stabilisce un rapporto diretto con i beneficiari. I caratteri distintivi di questa tipologia di programmi risiedono, da un lato, nel valore aggiunto comunitario normalmente richiesto alle proposte progettuali e, dall'altro, nella necessitÓ di definire e attuare queste ultime in partenariato tra soggetti appartenenti a pi¨ Stati membri.

á

Dopo l'approvazione delle iniziative - seguite in alcuni casi dall'adozione di programmi di lavoro annuali e/o da specifiche linee guida - attraverso periodici inviti a presentare proposte, i soggetti pubblici e/o privati dei diversi Paesi considerati possono presentare proposte progettuali per le quali richiedono cofinanziamenti. La Commissione europea seleziona e valuta le proposte pervenute, escludendo quelle che non soddisfano i criteri di ammissibilitÓ e privilegiando, principalmente, la qualitÓ dei progetti. Inoltre, viene tenuto conto della disponibilitÓ finanziaria e della capacitÓ tecnica dei proponenti. L'attuazione dei progetti avviene a seguito della firma dell'accordo di finanziamento tra la Commissione europea ed il soggetto che ha ottenuto la sovvenzione.

 

I programmi tematici comunitari rivestono notevole importanza, non solo per la possibilitÓ di acquisizione di risorse finanziarie volte a sostenere l'attuazione delle politiche comunitarie, ma soprattutto per l'opportunitÓ di attuare progetti a carattere innovativo nonchÚ per condividere e scambiare esperienze con altre realtÓ europee, attraverso la costituzione di partenariati e la partecipazione a reti.
 

In questa sezione del sito sono disponibili, oltre alle schede di sintesi relative alla politica di settore dell'Unione europea, informazioni concernenti:

  • le proposte di nuovi programmi (suddivisibili per settore);
  • i programmi (suddivisibili per settore);
  • gli inviti a presentare progetti (suddivisibili per settore e programma);
  • le proposte di partenariato (suddivisibili per settore, programma e invito a presentare progetti).
  • á

     

    á

    E', inoltre, presente una ripartizione denominata Storico, nella quale si trovano i programmi e gli inviti a presentare progetti chiusi nonchÚ le proposte di istituzione di nuovi programmi dopo l'approvazione degli stessi. Infine, nella ripartizione Newsletter, sono messe in evidenza le ultime newsletter pubblicate, si possono consultare le newsletter ordinate per settore e vi Ŕ la possibilitÓ di iscriversi a tutte le newsletter o solo a quelle riguardanti i settori di proprio interesse.

     

    Europa



    Torna su