Sistema di gestione e controllo

á

La gestione dei fondi strutturali comunitari impone alle diverse Regioni italiane di dotarsi di procedure specifiche e di un'organizzazione complessa. I principi di base per la gestione e il controllo dei fondi strutturali (e quindi anche del POR FESR CompetitivitÓ regionale 2007/2013 della Valle d'Aosta) sono definiti dai vigenti regolamenti comunitari consultabili nella sezione normativa del sito.

Il sistema di gestione e controllo del POR prevede l'individuazione dei soggetti e delle procedure che intervengono nella fase di gestione, di certificazione, di audit e di controllo ed Ŕ descritto in un apposito documento previsto dall'art. 71 del Reg. (CE) 1083/2006.

Il documento Ŕ stato oggetto di valutazione di conformitÓ da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale per i Rapporti finanziari con l'Unione Europea (IGRUE) e successivamente inviato alla Commissione europea per l'approvazione finale.

A completamento della descrizione del sistema di gestione e controllo Ŕ stato elaborato un manuale delle procedure di gestione del POR FESR CompetitivitÓ regionale 2007/2013.

La descrizione del Sistema di gestione e controllo, il manuale delle procedure di gestione e i relativi allegati sono stati approvati con la Deliberazione della Giunta Regionale n. 910 del 3 aprile 2009. Il manuale Ŕ stato modificato con la Deliberazione della Giunta regionale n.á986 dell'11 luglio 2014 che ne ha approvato la versione n. 4.

 

á

Peráun approfondimentoásul sistema di controllo della politica di coesione per il periodo 2007/13 si pu˛ consultare l'allegata brochureárealizzata dalla Commissione europea

 




Torna su