Bando per la creazione e lo sviluppo di Unità di ricerca

Con deliberazione n. 1988 del 26 agosto 2011 la Giunta regionale ha approvato un bando per la creazione e lo sviluppo di Unità di ricerca in Valle d'Aosta. Il bando intende rafforzare e valorizzare l'intera filiera della ricerca e le reti di cooperazione tra il sistema della ricerca e le imprese, per contribuire alla competitività e alla crescita economica del territorio.

Il bando prevede due tipi di intervento, uno dedicato alla creazione e allo sviluppo di Unità di ricerca, attuato con finanziamenti provenienti dal POR FESR Competitività regionale 2007/13, un'altro dedicato allo sviluppo delle risorse umane finanziato con risorse del POR FSE.

L'intervento finanziato dal POR FESR è finalizzato ai seguenti obiettivi:

- favorire la creazione di Unità di ricerca operanti sul territorio regionale;

- favorire l'implementazione dell'attività delle Unità di ricerca già operanti sul territorio regionale;

- promuovere attività di rete tra imprese, organismi di ricerca, amministrazioni pubbliche o organismi di diritto pubblico che svolgono attività di ricerca;

- creare condizioni di attrattività del sistema regionale della ricerca.

Il bando finanzia, con risorse del FESR, la realizzazione di studi di fattibilità tecnica preliminare per la creazione di Unità di ricerca e l'acquisizione di nuove attrezzature e strumentazioni scientifiche dei laboratori di ricerca, le spese del personale addetto alla ricerca nonché al coordinamento delle attività scientifiche e l'acquisizione dei servizi tecnici esterni a supporto della ricerca.

Con risorse del FSE si propongono delle Borse di ricerca a giovani ricercatori che, operando all'interno delle Unità di ricerca finanziate dal POR FESR, completeranno il loro iter di specializzazione orientato a profili di “ricercatore” e di “ricercatore responsabile di unità operativa” e Borse di ricerca a laureati in discipline tecnico scientifiche per sviluppare nuove professionalità nel settore della ricerca mirando a figure/profili con competenze tecnologiche che operano a supporto delle attività scientifiche di laboratorio o attività di sviluppo sperimentale (“tecnologi/tecnici di ricerca”).

Il bando finanzia, inoltre, sempre con risorse del FSE, due tipologie di Buoni Visiting: il buono per Visiting Professor, riservato a docenti universitari, ricercatori senior e ricercatori esperti, e il buono per Visiting Researcher riservato a giovani ricercatori e ricercatori in formazione presso le Unità di ricerca che verranno create grazie ai contributi di questo bando.

Con deliberazione n. 538 del 16 marzo 2012 la Giunta ha approvato alcune modifiche al testo del bando approvato con DGR n. 1988 del 26/08/2011.

Con deliberazione n. 464 del 22 marzo 2013 la Giunta regionale ha approvato la nuova edizione del bando per la creazione e lo sviluppo di Unità di ricerca.

 




Torna su