Valutazione

Secondo quanto previsto dall'art. 54 del reg. (UE) n. 1303/2013 le valutazioni sono effettuate per migliorare la qualità della progettazione e dell'esecuzione dei programmi e per valutarne l'efficacia, l'efficcienza e l'impatto.

L'impatto dei programmi viene valutato in relazione agli obiettivi della strategia dell'Unione europea per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e tenendo conto delle dimensioni del programma in relazione al PIL e al tasso di disoccupazione nella zona del programma iteressata, ove appropriato.

Le valutazioni sono effettuate da esperti interni o esterni funzionalmente indipendenti dalle autorità responsabili dell'attuazione del programma.

 



Torna su