Bassa Valle insieme tra musica e sapori

 

Il Centro Europe Direct Vallée d’Aoste, della Presidenza della Regione, ha organizzato l’evento “Bassa Valle insieme tra musica e sapori”, evento di avvio della Strategia dell’area interna  Bassa Valle e presentazione dei Programmi della Politica regionale di sviluppo 2014/20 della Valle d’Aosta.

Degustando prodotti e vini tipici del territorio, sulle note del gruppo jazz Groovin’ Around il pubblico ha avuto l’occasione di conoscere i progetti per l’istruzione, la sanità, la mobilità e lo sviluppo locale dell’area interna Bassa Valle.

L’evento si è svolto il 12 gennaio2018, presso il Salone Bec Renon di Donnas.

La Strategia dell'area interna Bassa Valle prevede, in 27 interventi, da un lato, progetti di sviluppo locale, che mirano a promuovere la porzione di ‘Cammino Balteo’ interessante il territorio dell’area interna, lo sviluppo e il rilancio della filiera bosco e di quella agroalimentare, integrata con il settore turistico, e l’insediamento e la nascita di nuove imprese; dall’altro, progetti sui servizi essenziali, in tema di salute (con la valorizzazione di un modello di sanità proattiva, anche caratterizzato dall’apporto delle organizzazioni del terzo settore impegnate in ambito socio-sanitario), istruzione (con la realizzazione di un polo formativo di eccellenza a Verrès) e mobilità (con diversificazione dell’offerta, promozione di servizi di trasporto flessibili e di percorsi ciclopedonali). Non mancherà, infine, un intervento volto ad assicurare un’adeguata copertura digitale dell’intero territorio, con particolare riguardo alla fruibilità dei servizi e allo sviluppo delle imprese. 

Con una dotazione complessiva di risorse stimate in oltre 15 milioni di euro, derivanti, per i progetti di sviluppo locale, dai Programmi regionali a cofinanziamento europeo e statale 2014/20 (FESR, FSE e FEASR) e, per i progetti sui servizi essenziali, da risorse statali, la Strategia, con la sinergia di tutti gli attori coinvolti, potrà dare risposte concrete ai bisogni del territorio e contribuire, così, a valorizzarne il potenziale. 

Ulteriori informazioni sulla Strategia area interna Bassa Valle 

 

Per tutte le info seguici anche sulla pagina di Facebook di Europe Direct Vallée d’Aoste. 

 




Torna su