Eventi all'area megalitica

 

EVENTI DI CELEBRAZIONE DEL SANTO PATRONO DEL QUARTIERE

 

L’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans si accende ai suoni e ai colori della festa del suo quartiere e, per l’occasione, apre le sue porte a tutti i cittadini e turisti con nuove proposte ed eventi.

I visitatori si immergeranno nella lontana epoca preistorica e conosceranno pratiche e rituali dei loro antichissimi antenati attraverso nuove esperienze di visita, arricchite di proposte inedite ed originali che attingono dal mondo dello spettacolo e dell’arte.

Appuntamenti da non perdere che rappresentano l’inizio di una serie di proposte che l’Area Megalitica di Aosta rivolge a tutti coloro che vorranno venire a visitare il Parco e Museo Archeologico sulla Preistoria più grande d’Europa.

 

Venerdì 10 novembre alle ore 17.00 sarà inaugurata presso l’Area Megalitica la mostra temporanea “Pietra, carta, carbone. I Frottages di stele realizzati da Ernesto Oeschger ed Elisabetta Hugentobler”, un’inedita collezione artistica dedicata alle stele antropomorfe e realizzata attraverso particolari tecniche di calco e disegno svelata per la prima volta in Italia e al pubblico valdostano.

Infine, in occasione delle celebrazioni di San Martino, Santo Patrono dell’omonimo quartiere, previste per sabato 11 novembre, l’Area Megalitica sarà visitabile gratuitamente per l’intera giornata, con visite guidate dalle 14.30 alle 17.30 tenute dagli archeologi della Soprintendenza per i beni e le attività culturali.

Alle 20.30 è invece prevista la conferenza “Sulle orme di San Martino di Tours. Da soldato di Roma ad Apostolo delle Gallie” tenuta dall’archeologa Stella Bertarione, presso il salone della Parrocchia di Saint-Martin-de-Corléans. La conferenza illustrerà le principali tappe del cammino del Santo Patrono di Francia, dall'Ungheria fino a Tours: un percorso dichiarato "Itinerario culturale europeo" che si allunga verso il nord dell’Europa arrivando in Belgio, Germania e Olanda.  In Valle d'Aosta, il Cammino di San Martino va da Pont-Saint-Martin fino al valico del Piccolo San Bernardo seguendo l'antica strada romana delle Gallie e sovrapponendosi alla Via Francigena.

 

EVENTI IN OCCASIONE DEL MARCHÉ VERT NOËL

 

Sabato 9 dicembre dalle 20.00 alle 24.00, si svolgerà l’evento “Note al Museo”, una serie di visite guidate musicali condotte dagli archeologi della Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali, incentrate sulla sacralità dell’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans e arricchite dalle giovani voci del coro “Les Notes Fleuries du Grand-Paradis” di Sarre diretto da Ornella Manella.

Per sabato 16 dicembre dalle 20.00 alle 23.30 verrà invece riproposta la rappresentazione scenica “Area Megalitica – Performance”: una serie di visite guidate serali condotte dagli archeologi della Soprintendenza e dall’archeologa Francesca Martinet, arricchite da una suggestiva performance teatrale, a cura di Marco Vigna, Anna Azzurra Gigante, Paola Corti e diretta da Valeriano Gialli, con la partecipazione dell’École et Conservatoire de Danse di Ellada Mex, su musiche di Marco Giovinazzo.

Per entrambi gli eventi, l’ingresso al sito è al costo di 3 € per gli adulti e 1 € per i minori dai 6 ai 18 anni, gratuito per i minori di 6 anni.

 

Tutte le visite guidate previste nelle varie giornate così come gli eventi di dicembre sono su prenotazione obbligatoria, che potrà essere effettuata a partire da sabato 28 ottobre al numero 0165.552420, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, escluso il lunedì.

 



Torna su