Approfondimenti

L'intera area ellittica disponibile alla sommità dell'altura (62x36 m circa) è stata sistematicamente utilizzata per edificare delle strutture, realizzate in muratura a secco. Un muro perimetrale continuo segue il ciglio dello strapiombo ed appare, più che una cinta difensiva, una protezione contro i pericoli di caduta. Sui lati orientale ed occidentale, le strutture abitative mostrano una pianta grosso modo quadrangolare o trapezoidale ed appaiono adiacenti l'una all'altra All'estremo settentrionale dell'area un grande edificio isolato, a pianta rettangolare di 7x10 m con ingresso sul lato orientale, sembra potersi interpretare come un edificio di uso comune, civile o religioso. A sud, tre case orientate verso il fondovalle di dimensioni simili alle altre, non sono collegate dal muro perimetrale ellittico che percorre tutto il resto dell'abitato. La parete a monte di queste case risulta intagliata nella roccia. L'unico accesso possibile all'abitato, una sorta di rampa, si trova verosimilmente sul suo lato nord-ovest, esattamente sottostante quindi all'accesso attuale.

 



Torna su