Concours Cerlogne

Ogni anno l'Assessorato Educazione e Cultura organizza in collaborazione con il Centre d'Études Francoprovençales "René Willien" di Saint-Nicolas, il Concours Cerlogne di cui la prima edizione risale al 1963. Il Concours coinvolge ogni anno alunni delle scuole dell'infanzia, elementari e medie della Regione  e - a testimonianza che l'area linguistica francoprovenzale si estende ben oltre i confini della nostra Regione - anche alcune classi della Savoia, del Vallese, delle valli francoprovenzali del Piemonte e delle comunità allofone di Faeto e Celle di San Vito nella provincia di Foggia.

Lo scopo del Concours Cerlogne è di creare nelle nuove generazioni l'interesse per il dialetto e di stimolare quindi alunni e insegnanti alla ricerca di documenti in patois appartenenti alla tradizione orale, su un tema - ogni anno diverso - riguardante la civiltà alpina.

 

 

Durante l'anno scolastico insegnanti ed alunni effettuano interviste coi loro genitori e nonni, raccolgono materiale  (vecchi documenti, foto, oggetti, testimonianze orali, ecc.), lo catalogano ed analizzano. Il risultato di questo lavoro è rappresentato da una produzione di album, CDrom, DVD video, raccolte di immagini digitali... I lavori di ricerca realizzati vengono conservati presso la sede del Centre d'Études Francoprovençales di Saint-Nicolas, dove possono essere consultati. La catalogazione (suddivisa per Comuni, Argomenti, Insegnanti e Soggetti di ricerca con l'uso di Data base FileMaker) è scaricabile dal seguente link.


A conclusione dell'anno scolastico, nel mese di maggio, i partecipanti si ritrovano in due giorni di festa organizzata di volta in volta in un comune della Valle d'Aosta.

 



Torna su