Cenni storici

Il tardo Quattrocento Ť l'etŗ d'oro del castello di Issogne. Risalgono infatti a questo periodo le straordinarie testimonianze decorative che ne fanno uno dei piý suggestivi monumenti tardogotici dell'arco alpino occidentale.

Pareti, camini e soffitti sono ornati da scene, figure e paesaggi; mobili d'epoca o di fattura tardo-ottocentesca arredano le stanze.
Nel cortile, il ferro forgiato della fontana del melograno dialoga con la teoria di stemmi Challant dipinti sulle pareti, mentre, nella penombra del porticato, si ammirano le celebri lunette affrescate con scene di vita quotidiana del borgo.

 



Torna su