Sala da pranzo

Il tavolo e il camino della sala da pranzo Il tavolo e il camino della sala da pranzo

La sala Ť identificabile nella "chambre basse" citata in un inventario del 1551, alla quale si accedeva attraverso una bussola. Dai documenti si desume che il locale fu realizzato nel corso della campagna di lavori del 1393-95. L'allestimento del 1936 lo trasformÚ in sala da pranzo, denominazione che Ť rimasta nell'uso corrente.

Nell'attuale sistemazione l'ambiente ospita una serie di tavoli di varia tipologia, tra cui due tavoli rustici che fungevano anche da madia (arco alpino, XVI-XVII secolo): sul piano si apparecchiava la mensa, mentre nello scomparto sottostante si impastava il pane e si conservavano le pagnotte; i due tavoli a bandelle apribili sono tipici dell'Italia centro-meridionale (modello del XVII secolo); il tavolo al centro presenta sostegni di fattura moderna a foggia di anfora, secondo la tipologia cinquecentesca ďad asso di coppeĒ caratteristica dell'Italia centrale.

 



Torna su