Scheda Esposizione

 Scheda dell'esposizione  Catalogo  Sede espositiva

Gianni Bersezio. Le vite sognate

Sala espositiva Hôtel des Etats - Aosta
28 Luglio 2012 - 4 Novembre 2012
Martedì-Domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.
Chiuso il Lunedì

Dietro l’angolo

Dietro l’angolo

Percorso invernale

Percorso invernale

Bidonville

Bidonville

Entroterra ligure

Entroterra ligure

Il Vagamondo

Il Vagamondo

 
L’Assessore all’istruzione e cultura, Laurent Viérin, inaugurerà, venerdì 27 luglio 2012, alle ore 18, nella sala espositiva Hôtel des États di Aosta, la mostra dedicata alle opere di Gianni Bersezio, dal titolo Le vite sognate.
L’esposizione propone al pubblico sedici tavole polimateriche di grandi dimensioni, che sembrano richiamare la grande stagione delle sperimentazioni artistiche del Novecento, dal Dada alla Pop Art statunitense, da Robert Rauschenberg a Edward Hopper. Le opere sono realizzate a tecnica mista, utilizzando carta di giornale, fili metallici e altri materiali, accostati e inseriti nelle campiture di colore con risultati di grande forza espressiva. Gli ambiti in cui si è cimentato nel corso degli anni Gianni Bersezio, pittura, scultura e grafica pubblicitaria, confluiscono in questa nuova interessante fase creativa dell’autore.
«È per noi un vero piacere - dichiara l’Assessore Laurent Viérin - presentare al pubblico la mostra di Gianni Bersezio, cuneese di nascita ma valdostano d’adozione, che documenta la vivacità artistica e il desiderio dell’autore di percorrere sempre nuove strade nell’ambito dell’arte, con uno stile personale che potrà sicuramente interessare il visitatore.
Anche questa iniziativa rientra nel diversificato calendario di eventi culturali proposto dall’Assessorato che, assieme al patrimonio culturale, materiale e immateriale, fa della Valle d’Aosta una meta di sicuro interesse per il turismo culturale e che invitiamo anche i residenti a scoprire e riscoprire.»
Nato a Saluzzo nel 1943, Gianni Bersezio compie gli studi presso il Liceo artistico dell’Accademia Albertina di Torino e nel 1967 ottiene il diploma di abilitazione all’insegnamento del disegno. Nel 1986 si trasferisce in Valle d’Aosta dove continua a dedicarsi all’attività artistica. Socio della Promotrice delle Belle Arti di Torino, nella sua carriera ha realizzato numerose mostre di pittura e oltre trenta manifesti pubblicitari.
Artista poliedrico, pittore, scultore e grafico pubblicitario, Gianni Bersezio ha collaborato con importanti case editrici francesi realizzando progetti grafici di rilievo.
La mostra, che sarà visitabile fino al 4 novembre 2012, è accompagnata da un catalogo bilingue italiano-francese, edito dalla Tipografia Duc, che contiene la riproduzione di tutte le opere in mostra e i testi critici di Daria Jorioz e Valentina Loiero, in vendita al prezzo di 15,00 euro.
L’ingresso alla mostra è libero.

Per informazioni:
Regione autonoma Valle d’Aosta
Assessorato Istruzione e Cultura
Attività espositive
Tel. 0165 274401
u-mostre@regione.vda.it - www.regione.vda.it
Ufficio stampa Tel. 0165 273457



Torna su