Aujourd'hui je visite...

Sei curioso di esplorare musei, nobili dimore e luoghi del mondo antico? Vuoi conoscere cosa è custodito nelle teche del museo archeologico? Vuoi scoprire come si viveva al tempo dei cavalieri in un castello?

Domenica 14 maggio prossimo, in occasione della Festa della mamma, tutti i bambini e le loro famiglie potranno di fruire dei capolavori dell'arte, della storia e dell'archeologia grazie all'evento "Aujourd'hui je visite..." che prevede l’ingresso gratuito ai minori di 18 anni e un loro accompagnatore ai seguenti siti culturali:

-     Castello di Fénis

-     Castello di Issogne

-     Castello di Verrès

-     Castello di Sarre

-     Castello Gamba - Châtillon

-     Castel Savoia - Gressoney-Saint-Jean

-     Castello Sarriod de La Tour - Saint-Pierre

-     Aosta romana (Teatro romano, Criptoportico forense, Chiesa paleocristiana di San Lorenzo, MAR-Museo Archeologico Regionale)

-     Parco archeologico e museo dell’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans - Aosta

-     Ponte acquedotto di Pont-d'Ael - Aymavilles

-     Mostra Giovanni Segantini e i pittori della montagna al Museo Archeologico Regionale - Aosta

-     Mostra Edward Burtynsky al Centro Saint-Bénin - Aosta

Con questa nuova iniziativa si vuole invitare, domenica 14 maggio prossimo, tutti i bambini e le loro famiglie a visitare gratuitamente i luoghi d’arte e in particolar modo, i siti archeologici, i castelli e le mostre. L'evento offre alle famiglie un’opportunità per ritrovarsi insieme a godere dell’arte, a esplorare musei, nobili dimore e luoghi del mondo antico. E’ l’occasione per trasmettere ai più giovani una curiosità che coltiveranno per tutta la vita e per permettere ai genitori e ai figli di condividere emozioni.

Tutti i siti saranno aperti al pubblico con orario continuato dalle ore 9 alle ore 19 eccetto il Castello Gamba con orario dalle ore 13 alle ore 19 e la mostra di Edward Burtynsky dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

 

Ulteriori informazioni:

Assessorato Istruzione e cultura

tel. 00390165273457

beniculturali@regione.vda.it

 



Torna su