Ouvertures nocturnes del Teatro romano e del Criptoportico forense

Tutti i martedì e i sabato dei mesi di luglio e agosto

(ad eccezione di sabato 29 luglio e martedì 15 agosto)

dalle ore 21.00 fino alle ore 23.00

 

Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione e promozione dei Beni culturali, l’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta propone per l'estate 2017 l'apertura straordinaria serale del Teatro romano e del Criptoportico forense.

Nei mesi di luglio e agosto, tutti i martedì e i sabato sera (tranne il 29/07 e il 15/08),  questi due importanti siti archeologici, tra i monumenti più rappresentativi e prestigiosi del patrimonio culturale cittadino, saranno visitabili dalle h. 21,00 fino alle h. 23,00.

Il Teatro romano offrirà al visitatore un'immagine inconsueta ed emozionante. Ogni 30 minuti, a partire dalle ore 9.30, giochi di luce abbinati a musiche particolari  accompagneranno una visita insolita e divertente di Aosta romana con inaspettati effetti a sorpresa.

Il Criptoportico accoglierà i visitatori con la sua elegante sequenza di arcate in cui luci ed ombre si mescolano in un gioco di chiaroscuri dorati. La visita sarà inoltre arricchita dalla proiezione di un video che ripercorrerà la storia di questo particolare monumento.

Si ricorda che il biglietto d’ingresso al sito, a tariffa intera di € 7,00, ha validità annuale e permette l’accesso anche al Criptoportico forense, alla Chiesa paleocristiana di San Lorenzo e al Museo Archeologico Regionale.

Sono previste riduzioni agli universitari e ai possessori di card convenzionate tra cui quelle proposte dai consorzi turistici valdostani, alla tariffa ridotta di € 5,00.

Per ragazzi dai 6 ai 18 anni il biglietto è di € 2,00 mentre è gratuito per i minori di 6 anni.

E’ inoltre possibile acquistare un abbonamento “Siti Archeologici” al costo di € 21,00, con validità annuale che permette l’ingresso illimitato ai siti archeologici, al Pont-d’Ael di Aymavilles oltre che alla programmazione di “Eté au Théâtre 2017” eccetto “Aosta Classica” e “Cinéma au Théâtre”.

 

Informazioni

Regione autonoma Valle d’Aosta

Assessorato Istruzione e Cultura

Teatro romano tel. 0165.231665

beniculturali@regione.vda.it

 



Torna su