Scuole di alpinismo e sci alpinismo

 

Procedura per l'apertura di nuove scuole di alpinismo e sci-alpinismo in Valle d'Aosta

S.C.I.A. (Segnalazione certificata inizio attività)

L’apertura di una Scuola di alpinismo e sci-alpinismo nella Regione Autonoma Valle d’Aosta è subordinata alla presentazione di una S.C.I.A. (Segnalazione certificata inizio attività) all’Assessorato regionale del Turismo, Sport, Commercio e Trasporti, Struttura Enti e professioni del turismo – Loc. Autoporto n. 32 – 11020 POLLEIN (AO) competente in materia, ai sensi dell’art. 20 bis della  L.R. 07/03/1997 n. 7.

All’istanza che NON deve essere presentata in bollo, è necessario allegare la seguente documentazione:

  • tabella “Elenco delle guide alpine-maestri di alpinismo e aspiranti guide alpine costituenti l’organico della scuola”;
  • copia della polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi, derivante dallo svolgimento dell’attività;
  • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.

L’autorizzazione è concessa allorché ricorrano le condizioni previste dall’art. 20 della Legge Regionale 7 marzo 1997,     n. 7.

Normativa di riferimento: legge regionale 7 marzo 1997, n. 7.

 

Iter procedurale per le modifiche apportate alla S.C.I.A. 
Ai sensi dell’art. 20bis comma 5 della L.R. 7/97, ogni variazione relativa a stati, fatti, condizioni e titolarità indicati nella S.C.I.A. deve essere comunicata entro 30 giorni dal suo verificarsi  all’Assessorato regionale del Turismo, Sport, Commercio, agricoltura e beni culturali -  Enti e professioni del Turismo.

 

Modulistica

 

 

 Contatti: 0165 527708 - 527626

 turismo@pec.regione.vda.it             

 turismo@regione.vda.it

 

 

 

 



Torna su