Capo dell┤osservatorio economico e sociale

Piazza Deffeyes, n. 1 - 11100 AOSTA
Telefono:0165 273617- @:d.ceccarelli@regione.vda.it
Posta istituzionale: statistica@regione.vda.it
Capo dell┤osservatorio economico e sociale: Dario CECCARELLI

1. espleta i compiti di ufficio di statistica della Regione e quelli di ufficio di statistica della Prefettura

2. esercita le funzioni di Osservatorio regionale del mercato del lavoro

3. esercita la funzione di coordinamento operativo dell’attività statistica a livello regionale e di direzione del Sistar — VdA, in particolare, coordinando sotto il profilo tecnico i referenti in materia di statistica dei Dipartimenti e i responsabili degli osservatori regionali nonché individuando le nomenclature e le metodologie di base da adottare e i dati statistici ufficiali da diffondere

4. acquisisce le designazioni per la costituzione o il rinnovo del Comitato d’indirizzo e coordinamento per la statistica regionale, ne assicura la segreteria e ne presiede i lavori

5. predispone il programma statistico regionale, richiedendo alle strutture competenti per materia, compresi gli osservatori regionali, e agli enti regionali i dati necessari

6. fornisce l’informazione statistica ufficiale della Regione e valida le informazioni statistiche riferite all’Amministrazione regionale

7. tiene i rapporti con l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) e gli altri organi statali e regionali del Sistan e coordina le relazioni tra questi ultimi ed i soggetti facenti parte del Sistar — Vda; comunica all´Istat le rilevazioni statistiche di interesse regionale per le ulteriori valutazioni ai fini dell´inserimento nel programma statistico nazionale

8. cura la pubblicazione e la diffusione delle statistiche ufficiali della Regione, oltre che la trasmissione periodica dei dati ufficiali elaborati nell’ambito del Sistar — VdA agli enti ed organismi che ne fanno parte, consente l´accesso ai dati, per fini di studio e di ricerca, a coloro che ne fanno richiesta, secondo le modalità stabilite con deliberazione della Giunta regionale

9. accerta e contesta le violazioni connesse all’omessa o all’errata comunicazione di dati necessari alle rilevazioni del programma statistico regionale

10. intrattiene i rapporti con le strutture e gli enti operanti nel settore della statistica dei paesi dell’Unione Europea

11. contribuisce alla promozione ed allo sviluppo, a fini statistici, degli archivi e delle raccolte di dati amministrativi

12. cura le sperimentazioni finalizzate alla definizione di metodologie e indicatori relativi alla misurazione dei fenomeni economici e sociali

13. collabora all’attività di formazione e di aggiornamento dei dipendenti regionali che elaborano statistiche di settore di competenza regionale




Torna su