Autorizzazione aumento titolo alcolometrico

L’Assessorato del turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali comunica che è stato autorizzato dalla Giunta regionale, con delibera n. 1212/2019, l’aumento del titolo alcolometrico volumico naturale dei prodotti ottenuti dalla vendemmia 2019.

La pratica enologica dell’arricchimento è prevista e regolamentata a livello comunitario dal reg CE 1308/2013, in conformità alla legge 12/12/2016 “Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino”.

A livello pratico, consiste nell’autorizzare l’utilizzo sui prodotti a monte del vino (uve, mosti, vini nuovi in fermentazione) di prodotti o tecnologie adeguate a ristabilire un equilibrio ottimale tra le varie componenti dell’uva, quando questo equilibrio è compromesso da un andamento stagionale anomalo. 

La piovosità elevata e le basse temperature riscontrate nei mesi di maggio e giugno 2019  hanno comportato ritardi nel ciclo vegetativo di circa una settimana e una fioritura scalare  e, nella seconda metà del mese di giugno, le temperature torride hanno provocato ulteriori rallentamenti al ciclo vegetativo delle viti per cui, su richiesta dell’Associazione viticoltori valdostani (VIVAL), si è deciso di autorizzare tale procedura.

 



Torna su