Analyses en laboratoire

 

L'Unità analitica miele del laboratorio del Servizio Sviluppo Produzioni Agro-alimentari nasce con lo scopo di fornire un supporto analitico sia a i produttori che ai tecnici. L'attività negli anni si è sviluppata ed ampliata e dal 1996 il laboratorio è presente nel circuito dei laboratori accreditati SINAL con il n. 0133.





Nel laboratorio del Servizio vengono determinati in routine i seguenti parametri:

Sigla

Titolo

MP-MI 001

Determinazione del colore - Metodo interno

MP-MI 002 (*)

Determinazione del contenuto di acqua - Metodo rifrattometrico - Norma UNI 10935:2001

MP-MI 003

pH, Acidità Libera, Lattoni, Acidità Totale - Metodo AOAC 31.155 - 1970

MP-MI 004

Determinazione del contenuto di sostanze insolubili in acqua - G.U. 11/08/2003 n. 185

MP-MI 005 (*)

Idrossi-Metil-Furfurale (HMF) - Norma UNI 10934:2001 - Metodo spettrofotometrico (o Metodo White)

MP-MI 006

Indice Diastasico - Metodo interno

MP-MI 007

Determinazione del contenuto in ceneri - Metodo D. M. 20/07/84

MP-MI 008

Determinazione della conducibilità elettrica - G.U. 11/08/2003 n. 185

MP-MI 010

Analisi sensoriale del miele - Metodo interno

MP-MI 011

Peste americana: isolamento e identificazione dell'agente eziologico. - Metodo interno

MP-MI 012

Determinazione degli zuccheri per cromatografia liquida ad alta risoluzione (HPLC) - G.U. 11/08/2003 n. 185

(*) metodo accreditato SINAL

Nel D.L. n. 179 del 21 maggio 2004 sono riportati alcuni limiti relativi a questi parametri all'interno dei quali è bene verificare che rientrino i valori determinati sui campioni conferiti al laboratorio.

Il laboratorio è operativo dal 1985.
Nella tabella di seguito sono riportati i valori medi, minimi e massimi ottenuti relativamente a ciascun parametro aggiornati al 2005:

 



Retour en haut