Zootecnia-Aiuti per la tenuta dei libri genealogici

Ai sensi della l.r. 3 agosto 2016, n. 17, la Giunta ha approvato con deliberazione n. 1302 in data 30 settembre 2016 le disposizioni applicative per la concessione di aiuti alle associazioni di allevatori che svolgono le seguenti attività:

- 100% dei costi sostenuti per il finanziamento dei costi amministrativi ammissibili, relativamente al servizio agevolato, inerenti alla costituzione e alla tenuta del libri genealogici e dei registri anagrafici;
- 70% dei costi ammissibili, relativamente al servizio agevolato, sostenuti per i test di determinazione della qualità genetica o della resa del bestiame effettuati da o per conto terzi, quali i controlli funzionali e l’organizzazione e gestione riproduttiva.
  • costituzione e tenuta libri genealogici e/o registri anagrafici, sino al 100% dei costi sostenuti
  • test di determinazione della qualità genetica o della resa del bestiame, quali i controlli funzionali, sino al 70% dei costi ammissibili
  • organizzazione e gestione riproduttiva degli animali nell’ambito di programmi di selezione, sino al 70% dei costi ammissibili.

Gli aiuti sono concessi sulla base di appositi programmi di attività, con i relativi dettagli finanziari, da presentare entro il 15 gennaio di ogni anno all’Ufficio servizi zootecnici/U.M.A. dell'Assessorato, in località Grande Charrière n. 66 a Saint-Christophe (tel. 0165.275372).

 

Agricoltura



Torna su