Interventi 1.1, 1.2, 1.3: formazione professionale, azioni di informazione e scambi aziendali

L'Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali comunica che fino al 28 novembre 2017 sarà possibile presentare le domande di aiuto per realizzare i corsi previsti nell’ambito della Misura 01 del Programma di Sviluppo rurale PSR 2014/20, relativamente alle sotto misure 1.1 “Sostegno alla formazione professionale e acquisizione di conoscenze”, 1.2 “Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione” e 1.3 “Sostegno a scambi interaziendali di breve durata nel settore agricolo e forestale, nonché a visite di aziende agricole e forestali”.

Il bando prevede aiuti per un totale di 158 mila 200 euro, da destinare esclusivamente agli enti di formazione, per la realizzazione di:

- n. 2 corsi di formazione brevi ed uno di lunga durata, oltre a 5 laboratori di formazione e intervento, ai sensi della sottomisura 1.1;
- n.18 interventi dimostrativi e/o informativi, tra seminari, workshop e focus group ai sensi della sottomisura 1.2;
- una serie di visite interaziendali o scambi, ai sensi della sottomisura 1.3. 

Le tematiche messe a bando riguardano in particolare i settori della capacità amministrativa e imprenditoriale dei titolari d’azienda, dell’ambiente, quello della diversificazione produttiva e infine del miglioramento dei processi produttivi delle aziende agricole e agroalimentari. 

Possono accedere al sostegno delle sottomisure 1.1 e 1.3 gli enti di formazione riconosciuti idonei per capacità ed esperienza , mentre i beneficiari della sottomisura 1.2 sono enti di formazione e prestatori di servizi di trasferimento di conoscenze (i responsabili delle azioni di dimostrazione, di informazione e di trasferimento di conoscenze), addetti dei settori agricolo e alimentare e i tecnici dei settori agricolo, forestale e alimentare. 

Possono inoltre essere destinatari delle azioni formative anche gli addetti dei settori agricolo e alimentare, i gestori del territorio e altri operatori economici che siano PMI operanti nelle zone rurali della Valle d’Aosta, previsti dal PSR 2014/20.

Le domande potranno essere presentate allo Sportello Unico dell’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali, in località Grande Charrière n. 66 di Saint-Christophe fino  al 28 novembre 2017 .

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare l’Ufficio formazione al numero 0165.275217 o 0165.275262

 

 



Torna su