Glossario

Attivazione
l'insieme delle operazioni che consentono di utilizzare la carta dopo il riconoscimento del titolare presso uno sportello abilitato. L'attivazione implica la consegna di un lettore digitale e la consegna di codici PIN e PUK necessari per l'uso della carta e dei relativi servizi on-line.

Autenticazione informatica     
la validazione dell'identificazione informatica effettuata attraverso opportune tecnologie al fine di garantire la sicurezza dell'accesso.

CA
Certification Authority – identifica l'Autorità di Certificazione che ha prodotto il certificato

Certificati elettronici
gli attestati elettronici che collegano i dati utilizzati per verificare le firme elettroniche ai titolari e confermano l'identità informatica dei titolari stessi.

Certificato qualificato
certificato elettronico conforme ai requisiti di cui all'allegato I della direttiva n. 1999/93/CE, rilasciati da certificatori che rispondono ai requisiti di cui all'allegato II della medesima direttiva.

Certificatore
il soggetto che presta servizi di certificazione delle firme elettroniche o che fornisce altri servizi connessi con queste ultime.

CIE
Carta di Identità Elettronica: documento d'identità munito di fotografia del titolare rilasciato su supporto informatico dalle amministrazioni comunali con la prevalente finalità di dimostrare l'identità anagrafica del suo titolare.

CIP
Codice Identificativo Personale: codice numerico che il Titolare è tenuto ad utilizzare per farsi riconoscere dal Contact Center nel caso di richieste di cambio PIN, sblocco PIN, recupero PIN e sospensione per furto e smarrimento della propria Carta

CNIPA /DIGITPA
Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione ora DigitPA

CNS
Carta Nazionale dei Servizi - La Carta Nazionale dei Servizi è una carta a microprocessore (smart card), avente le stesse dimensioni di una carta di credito, in grado di registrare in modo protetto le informazioni necessarie per l'autenticazione in rete del Cittadino.

Firma elettronica
l'insieme dei dati in forma elettronica, allegati oppure connessi tramite associazione logica ad altri dati elettronici, utilizzati come metodo di identificazione informatica.

Identificazione informatica
l'insieme di dati attribuiti in modo esclusivo ed univoco ad un soggetto che ne distinguono l'identità nei sistemi informativi.

Lettore smartcard
strumento elettronico da collegare al computer nel quale inserire la carta per accedere ai servizi on-line.

Microchip
circuito elettronico integrato associato alla Tessera Sanitaria - Carta Regionale dei Servizi. Il microchip, dotato di memoria, può interagire non solo con un terminale ma anche in radiofrequenza (modalità contactless).

PA
Pubblica Amministrazione: le amministrazioni dello Stato, ivi compresi gli istituti e scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni educative, le aziende ed amministrazioni dello Stato ad ordinamento autonomo, le istituzioni universitarie, gli enti pubblici non economici nazionali, l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN), le agenzie di cui al decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300.

PIN
Personal Identification Number – corrisponde a una password numerica utilizzata per accedere al contenuto della smartcard. Il PIN viene bloccato se digitato erroneamente per 3 volte.

PUK:
Unblocking Key: codice analogo al PIN, usato per sbloccare le carte a seguito di errata digitazione del PIN per 3 volte consecutive. A sua volta il PUK viene bloccato se digitato erroneamente per 10 volte. In questa situazione, la carta diventa inutilizzabile.

Smartcard
è un dispositivo hardware delle dimensioni di una carta di credito che possiede potenzialità di elaborazione e memorizzazione dati ad alta sicurezza. Più in generale, il termine smartcard sottintende un insieme di tecnologie, comprendenti circuiti integrati, microprocessori, memorieRAM, ROM, EEPROM, antenne, ecc., integrate nello stesso circuito elettrico per formare un microchip che è il "cuore" della smart card.

SSL
Secure Sockets Layer: il più diffuso protocollo di sicurezza per il web

TEAM
Tessera Europea di Assicurazione Malattia: tessera entrata in vigore, in Italia, dal 1° novembre 2004, che permette di usufruire delle cure medicalmente necessarie (e quindi non solo urgenti) coperte in precedenza dai modelli E 110, E 111, E 119 ed E 128.

TLS/SSL
Transport Layer Security (TLS) e il suo predecessore Secure Sockets Layer (SSL) sono dei protocolli crittografici che permettono una comunicazione sicura e una integrità dei dati su reti TCP/IP come, ad esempio, internet. TLS e SSL cifrano la comunicazione dalla sorgente alla destinazione (end-to-end) sul livello di trasporto.

TS-CNS
Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi

 



Torna su