Sostegno all'internazionalizzazione

 

 

Legge regionale 31 marzo 2003, n. 6 - Capo IV: “Interventi a sostegno della internazionalizzazione del sistema produttivo regionale“

 

 

Finalità

Promuovere l’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale mediante la concessione di contributi.

 

Soggetti beneficiari

Le imprese industriali e artigiane aventi i seguenti requisiti:

  • essere iscritte nel Registro imprese o nell’Albo degli artigiani per la presentazione della domanda;
  • operare in Valle d’Aosta con proprie unità locali (struttura anche articolata su più immobili fisicamente separati ma prossimi e funzionalmente collegati, finalizzata allo svolgimento dell’attività ammissibile all’agevolazione, dotata di autonomia tecnica, organizzativa, gestionale e funzionale) per la liquidazione del contributo.

 

Oggetto dell'intervento

Possono essere ammesse a contributo le seguenti iniziative:

  • studi relativi a strategie di marketing finalizzate alla internazionalizzazione delle imprese, compresa la ricerca di collaborazioni interaziendali, nonché l’assistenza tecnica, giuridica e fiscale inerente la definizione dei relativi accordi;
  • partecipazione a manifestazioni fieristiche e promozionali: sono comprese tutte le manifestazioni fieristiche all’estero e quelle riconosciute di rilevanza internazionale dalla Conferenza Stato Regioni che si svolgono sul territorio nazionale;
  • progettazione e realizzazione di nuove campagne pubblicitarie.

La spesa minima ammissibile è di 2.500,00 euro, la spesa massima di 50.000,00 euro.

La domanda può essere sia presentata sulla base di preventivi sia con spese già effettuate (fatture). In tal caso il contributo è concesso in regime de minimis con riferimento alle spese sostenute nei dodici mesi antecedenti la presentazione della domanda medesima.

Le intensità dei contributi variano dal 30% al 60% per gli studi di marketing e siti internet; dal 15% al 50% per la partecipazione a manifestazioni fieristiche; dal 40% al 60% per la realizzazione delle campagne pubblicitarie.

Per i dettagli vedere, sotto, le disposizioni di carattere generale, applicative della legge.

 

Modalità di presentazione delle domande

Le richieste di agevolazione, i cui modelli sono reperibili qui sotto (vedi 'Modulistica'), devono essere presentate in bollo all’Assessorato attività produttive, energia e politiche del lavoro ed  essere stampate in formato A3, in modo che vi si possa inserire tutta la documentazione necessaria.




 

Ufficio regionale di riferimento

Struttura ricerca, innovazione, internazionalizzazione e qualità - Piazza della Repubblica, 15 - 11100 Aosta

Referenti

Nato Giuseppe - tel. 0165 274702 - email g.nato@regione.vda.it

Dandres Emanuela - tel. 0165 274763 - email e.dandres@regione.vda.it

Patrizi Vanessa - tel. 0165 274775 - email v.patrizi@regione.vda.it

Orari di apertura al pubblico

da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00

 

allegati 

 

 

FARE IMPRESA

 



Torna su