Phase d'information - premier contact

  • Questa fase si sostanzia in un primo contatto tra i soggetti richiedenti (aziende, imprese, professionisti) e la Struttura Sviluppo economico e generi contingentati, che svolge funzioni di tutoraggio dell’impresa nel processo insediativo e di coordinamento tra i diversi interlocutori del processo stesso, con presentazione, da parte del soggetto, dell’iniziativa imprenditoriale e del proprio profilo;
  • Tale fase, ancora preliminare alla presentazione dell’istanza di insediamento, è principalmente guidata dalle tempistiche dei soggetti interessati e dal loro livello di consolidamento nei riguardi della nuova iniziativa. Durante questo primo contatto l’Assessorato delle attività produttive mette a disposizione del soggetto tutta la documentazione attinente al processo insediativo e la lista degli immobili disponibili nel breve periodo, continuamente aggiornata da parte di Struttura Valle d’Aosta S.r.l.
  • se richiesto dal soggetto inoltre, l’Assessorato delle attività produttive organizza, nei 15 gg seguenti al contatto, un incontro allargato di presentazione dell’iniziativa (con tutti i soggetti interessati, sia regionali sia non)[1], finalizzato a illustrare il meccanismo del processo autorizzativo, i ruoli dei diversi attori che vi partecipano, le attività potenzialmente insediabili e i principali strumenti di supporto all’impresa messi a punto dall’Amministrazione regionale; 

[1] Structure, Finaosta, l’Agenzia del lavoro e le strutture dell’Assessorato che gestiscono i vari aiuti (legge 84/93 sulla ricerca, legge 6/03 sugli investimenti, ecc.)

 



Retour en haut