Stella al Merito del Lavoro

 

 

La Stella al Merito viene conferita per premiare singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale dei lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private.

Destinatari
È destinata a cittadini italiani che abbiano compiuto almeno 50 anni di età e che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo e documentabile di 25 anni alle dipendenze di una o più aziende pubbliche o private (con esclusione dei dipendenti statali, regionali e degli enti locali) e si siano particolarmente distinti per singolari meriti.

Modalità dei conferimenti
Le proposte di conferimento della decorazione possono essere presentate dalle aziende, dalle organizzazioni sindacali, dai patronati, dalle associazioni legalmente riconosciute, dagli stessi lavoratori o pensionati interessati. ed assistenziali ed anche direttamente dai lavoratori interessati e vanno inoltrate entro il 31 ottobre all'Ispettorato territoriale del Lavoro che ne cura l’istruttoria.

 

 

Il titolo di Maestro del Lavoro viene conferito con Decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministro del Lavoro e la consegna della decorazione della Stella al Merito avviene il 1° maggio di ogni anno nel corso di una cerimonia in occasione della Festa del Lavoro.

 

 

Documentazione da presentare

http://www.lavoro.gov.it/ministro-e-ministero/Il-ministero/Uffici-periferici-e-territoriali/DTL/AO/Pagine/default.aspx

 

Info

www.regione.vda.it/prefettura/default_i.asp (procedimenti per categorie: onorificenze: decorazione stella al merito del lavoro)

Chi sono i Maestri del Lavoro

 



Torna su